• 1
  • 2

FINALITA' DELLE SCUOLE ASSOCIATE FISM PORDENONE

Le nostre scuole dell’infanzia si fanno promotrici della formazione e dello sviluppo integrale della personalità dei bambini e delle bambine iscritti e li vede protagonisti attivi attraverso il raggiungimento dei seguenti Obiettivi Generali del Processo Educativo:

La maturazione dell’identità mediante il rafforzamento integrale della personalità dei bambini sotto il profilo corporeo, intellettuale e relazionale Per aiutare i bambini a raggiungere una chiara identità, ci proponiamo di far nascere atteggiamenti di sicurezza, di stima di sé, di fiducia nelle proprie capacità, di motivazione alla curiosità, favorendo, inoltre un equilibrato rapporto affettivo, emotivo, morale e religioso nella famiglia, nella scuola e nella società.

La conquista dell’autonomia per mezzo di situazioni adatte al progressivo sviluppo delle capacità di compiere scelte autonome, interagire con il diverso e il nuovo, aprirsi alla scoperta, rispettare i valori religiosi, pensare autonomamente, prendere coscienza della realtà e operare per modificarla. Contribuendo alla progressiva conquista dell’autonomia, la scuola si propone di sviluppare la capacità di apprendimento, di compiere scelte autonome, rendendo i bambini e le bambine aperti al “diverso da se”, al nuovo, alla scoperta, ai valori universali condivisibili quali la libertà, il rispetto di sé, degli altri, dell’ambiente, la solidarietà, la giustizia e l’impegno ad agire per il bene comune.

Lo sviluppo delle competenze con attività atte a potenziare le abilità sensoriali-percettive, motorie, linguistiche ed intellettive; sviluppare l’interpretazione e la produzione di messaggi, attraverso l’uso di strumenti linguistici e di rappresentazione, sviluppare le capacità di comprensione, rielaborazione e comunicazione. Per quanto riguarda lo sviluppo delle competenze, si consolidano nel bambino e nella bambina le abilità sensoriali, percettive motorie, linguistiche e intellettuali impegnandoli nelle prime forme di riorganizzazione dell’esperienza e di esplorazione e di ricostruzione della realtà, mediante l’utilizzo di una molteplicità ordinata di strumenti linguistici e capacità rappresentative.

Lo sviluppo della cittadinanza porta il bambino a scoprire gli altri, i oro bisogni, e la necessità di gestire la vita quotidiana attraverso regole condivise; implica il dialogo, l’attenzione al punto di vista dell’altro, il primo riconoscimento di diritti e doveri; significa porre le fondamenta di un ambito democratico, eticamente orientato, aperto al futuro e rispettoso dell’ambiente, degli altri e della natura.

La strada per raggiungere queste finalità è l’esperienza acquisita attraverso il gioco, l’esplorazione, la ricerca e la vita di relazione.

Allegati:
scaricaCARTA DEL COORDINAMENTO SCUOLE DELL' INFANZIA FISM

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Sei libero di disattivare i cookie in qualunque momento dal tuo browser. In tal caso non assicuriamo il perfetto funzionamento del sito.  Cookie Policy